Corsi di Didattica e Perfezionamento Musicale

Posted by on febbraio 21, 2014 in Senza categoria | 0 comments

dal 27 giugno al 5 luglio 2015


Elenco dei Corsi

 

Corso di Canto

Dal 27 giugno al 2 luglio

Il corso si propone di affrontare gli elementi interpretativi del repertorio rinascimentale, barocco, romantico e contemporaneo con particolare attenzione al patrimonio della musica sacra.

Sono ammessi sia solisti che gruppi vocali. Durante il corso si affronteranno problematiche inerenti alla tecnica vocale, agli schemi interpretativi in relazione alla prassi esecutiva inerente al repertorio presentato.

Insegnante: M° Catharina Scharp

Costo € 150,00

 

Corso di Improvvisazione Organistica

Dal 1 al 5 luglio

Il corso si prefigge di introdurre il partecipante al mondo dell’improvvisazione. Saranno affrontati alcune forme specifiche quali la Variazione e l’Improvvisazione libera (su tema imposto o senza).

Non vi sono preclusioni verso i partecipanti, fatto salvo una discreta conoscenza tecnica di base.

Insegnante: M° Eugenio Maria Fagiani

Costo € 150,00

 

Corso “Ottoni nella Musica Sacra: dalla funzione araldica alla concezione moderna.”

Dal 27 giugno al 2 luglio

Il progetto prevede una serie di 10 incontri (5 al mattino e 5 al pomeriggio) in cui verranno svolte lezioni inerenti allo specifico strumento (tromba, corno, trombone, tuba, percussioni e congeneri) finalizzati alla formazione dei seguenti ensemble: gruppo di Ottoni (circa 12 elementi); Trombe Araldiche per gruppo sbandieratori circa (6 elementi); Brass Band  (dai 20 ai 40 elementi).

Alla fine del ciclo di incontri i detti gruppi si esibiranno in concerti-saggi finali.

Insegnante: M° Remo D’Ippolito

Costo € 150,00

 

Corso di Musica Liturgica e avviamento alla musica d’insieme per bambini

Dal 27 giugno al 2 luglio

Il corso si propone di avviare i bambini e i ragazzi alla produzione della musica liturgica e all’interpretazione di essa nel contesto culturale e religioso del nostro tempo, sviscerandone i significati profondi e proponendo nuove alternative didattico-religiose. Il corso si inserisce in un cammino spirituale dell’infanzia, dove tutte le forme d’arte contribuiscono alla crescita di una coscienza religiosa nei nostri ragazzi.

Il corso si avvarrà di lezioni individuali e collettive, ensemble orchestrali e da camera, educazione all’ascolto e all’amore dell’Arte

E’ aperto a musicisti anche principianti.

Insegnante: M°  Tina Vasaturo

Costo € 150,00

 

Corso di Musica Corale e Liturgica

Dal 1 al 4 luglio

Sempre più spesso, durante le funzioni liturgiche, al coro o alla Schola Cantorum, viene reaffidato il compito di guidare l’Assemblea, assemblea intesa come unione di fedeli intenti a pregare con il canto. Da qui l’esigenza di una riflessione, il coro deve esistere. E deve esistere con una sua propria identità musicale, e di repertorio. Da qui l’esigenza di istruire i direttori di coro, i coristi, gli animatori liturgici su quali possono essere i momenti squisitamente propri della Schola Cantorum, e quelli destinati all’Assemblea sempre sotto la guida del Coro. Il corso si propone di insegnare a cantare bene anche a coristi con la voce non impostata, curando le tecniche di base di emissione della voce, respiro, fraseggio e dinamica. Si analizzeranno i repertori più adatti per i diversi periodi dell’anno liturgico, anche sotto l’aspetto interpretativo, vocale e di vocalità.

Insegnante: Filippo Manci

Costo € 100,00

 

Monografia Musica Sacra del 900

Dal 1 al 3 luglio

Il corso presenta brevemente la produzione musicale sacra dalla fine del XIX sec. fino ai giorni d’oggi passando attraverso le composizioni dei maggiori compositori del novecento. Attraverso di loro l’espressione del sacro ha vissuto una stagione molto particolare colorandosi di tutte le tensioni spirituali e culturali del secolo appena trascorso e donandoci un’esperienza forte e a volte sofferta della fede. Attraverso questa produzione possiamo comprendere meglio il mondo musicale contemporaneo e le tensioni culturali che lo animano cogliendo la ricchezza e la profondità del loro apporto all’espressione del sacro.

Insegnante: Mons. Marco Frisina

Costo € 50,00

 


Gli Insegnanti

 

CATHARINA SCHARP – SOPRANO

È nata a Stoccolma. Ha seguito corsi di specializzazione in “Interpretazione del Lied tedesco“, con la Prof.ssa  Hildur Lohmann-Becker (Germania), in ”Interpretazione dell’Opera lirica”, con Elisabeth Söderström (Svezia), Håkan Hagegård (Svezia), Carmen Gonzalez (Italia) e in “Interpretazione del Repertorio Moderno Contemporaneo” con Rosemary Hardy (Inghilterra). Ha eseguito molti concerti in Italia, Belgio, Austria, Olanda e Svezia, specializzandosi nel repertorio cameristico e collaborando con Festival e associazioni culturali come il Goethe Institut – Istituto di cultura germanica a Bologna, l’Istituto di Cultura Italiana di Bruxelles, Belgio, l’Istituto di Cultura di Amsterdam, Olanda, il Conservatorio di Zwolle, Olanda, il Festival di Tagliacozzo, l’Orchestra Sinfonica di Perugia, Il Museo della Danza, Stoccolma, Svezia, “Musica al Castello di Karlberg”, Stoccolma, Svezia, Amici della Musica, Perugia, “Norrbärke Dalarna Festival”, Svezia, il museo d’arte “Millesgården” Stoccolma, Svezia, “Villach Kultur” Villach, Austria, AGIMUS, Perugia e “Festival delle Nazioni”, Città di Castello. Ha partecipato molte volte a trasmissioni della televisione italiana, su RAI UNO, RAISAT  e su CANALE 5 Nel 2001 ha cantato al concerto per il Papa Giovanni Paolo II, in Piazza San Pietro, Roma, con un pubblico di oltre 100.000 persone, e al relativo programma televisivo messo in onda in diretta su RAI UNO e RAI SAT. Ha inoltre registrato per Sony Classical e Radio Vaticana il disco “ABBA’ PATER” con la partecipazione del Santo Padre Giovanni Paolo II. E’ docente di Canto presso la Scuola Comunale “G.Puccini” di Città di Castello (PG) e tiene masterclasses in varie sedi italiane.

 

EUGENIO MARIA FAGIANI

Un Organista e Compositore impressionante

An impressive Organist and Composer

The Diapason (USA)

…in pochi minuti diventa un vero e proprio idolo del pubblico

(in concerto a Khabarovsk, Ru) подлинным кумиром публики за считанные минуты

Михаил КОРЧМАРЕВ Хабаровские вести (RU)

Si esibisce regolarmente in Europa, Israele, Russia, Stati Uniti e Canada su alcuni tra gli strumenti più prestigiosi tra i quali, ultimi in ordine di tempo: lo splendido Cahman 1728 della Leufsta Bruk (SVE); il celebre strumento della Royal Albert Hall (UK, per i BBC Proms 2013); il Grande Organo della Église de la Madeleine (F); il Frobenius del Budolfidom in Aalborg (DK); il Balbiani Vegezzi-Bossi della Basilica di Santa Maria Maggiore in Bergamo, per il Concerto Inaugurale del 62° Meeting della Gesellschaft der Orgelfreunde, Luglio 2014. È invitato, quale docente, regolarmente a tenere conferenze e masterclasses sia d’interpretazione che d’improvvisazione (Arte nella quale è internazionalmente riconosciuto come grande specialista) presso prestigiose istituzioni musicali Europee e Nordamericane quali: l’Ente Ecclesiastico Duomo di Messina (ove tiene un corso annuale di improvvisazione sul celebre Tamburini della Cattedrale), il Cambridge University Organ Scolars’ Forum (UK) ed il Royal Canadian College of Organists di Toronto (CDN). Dal 2008 è l’Organista Aggiunto del Santuario Francescano della Verna, Arezzo. Dal 2010 collabora quale organista con l’Orchestra Sinfonica di Milano “G. Verdi”. Con La Verdi ha partecipato all’incisione di musica sinfonica di Nino Rota edite da Decca nel 2013. Sempre con la Verdi nel Settembre 2013 si è esibito ai BBC Proms sul magnifico strumento della Royal Albert Hall di Londra, mentre in Novembre è stato l’organista dell’Ottava Sinfonia di Gustav Mahler nelle trionfali esecuzioni dirette da Riccardo Chailly a Milano. Con il CD “Crucis Christi mons Alvernae”, inciso con il Coro dei Frati della Verna, ha ottenuto il riconoscimento di Disco dell’Anno da Alias, supplemento culturale de Il Manifesto da parte del direttore della rivista di musica contemporanea Konsequenz. Incide con la casa discografica tedesca Spektral

 

FILIPPO MANCI

Nato a Roma, dopo essersi diplomato col massimo dei voti in Organo e Composizione organistica al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila, studia Clavicembalo e Direzione d’Orchestra. È organista alla Basilica di S. Giovanni al Laterano di Roma. Nel 1997 debutta come direttore nell’ambito del 26° “Rome Festival”, alternando da allora le attività di solista e direttore. Ha diretto ed inciso in CD la prima esecuzione assoluta del Concerto per chitarra e orchestra di Angelo Girardino. Nel 2006 presso il Salone Riaro di Ostia Antica (Roma), ha diretto i concerti di apertura e chiusura della stagione del “Lidauto Festival”, con l’esecuzione , tra l’altro, del Concerto n 5 per Pianoforte e Orchestra di Beethoven, e il Concerto KV 466 in re minore di Mozart. Nel 2010 su invito della “Croce Rossa Italiana”,  ha diretto il “Requiem” di Mozart all’Auditorium del Seraphicum di Roma in favore delle vittime del terremoto ad Haiti. Nel 2010 con altri giovani musicisti ha costituito l’orchestra de  “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati”, Ensemble di cui è Direttore Musicale. Nell’autunno del 2010 ha diretto, sempre all’Auditorium del Seraphicum a Roma,  i due Concerti per pianoforte di Chopin con solista Maurizio Baglini e il Concerto KV 488 di Mozart con Marcella Crudeli.  Tra i numerosi impegni, si segnalano le esecuzioni di:  “Le sette parole di Cristo” di Haydn presso il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, ripreso dalla Radio Vaticana;  “Messiah” di Haendel al Festival di Musica Sacra di Cortona, la Sinfonia concertante per violino, viola e orchestra  di Mozart con Vincenzo Bolognese e Francesco Fiore solisti. Nel 2011 ha fatto parte della giuria della 26° edizione del Concorso “Giovani Talenti e Premio Rovere d’Oro” di San Bartolomeo al mare (SV). Nel 2012 si ricordano le esecuzioni de Le nozze di Figaro  e Don Giovanni,  in una rielaborazione per soprano, baritono e ottetto di Fiati presso il Museo storico delle Navi Romane di Nemi (Roma), e i concerti di inaugurazione delle stagioni concertistiche del Campus Internazionale di Musica di Latina, e I concerti del Gianicolo.

 

MONS. MARCO FRISINA

Nato a Roma nel 1954, dopo gli studi classici si è diplomato in composizione al Conservatorio di Santa Cecilia. Ha compiuto gli studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana conseguendo poi la licenza in Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico. Ordinato sacerdote nel 1982, svolge il suo ministero nella Diocesi di Roma. Attualmente è Presidente della Commissione Diocesana per l’Arte Sacra ed i Beni Culturali, Consultore del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e Rettore della Basilica di Santa Cecilia in Trastevere. Docente presso la Pontificia Università Lateranense e presso la Pontificia Università della Santa Croce. Accademico Virtuoso Ordinario della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Letteratura dei Virtuosi al Pantheon, di cui è Assistente Spirituale. Autore di numerosi canti liturgici conosciuti ed apprezzati in Italia e all’estero, nel 1984 ha fondato – e da allora dirige – il Coro della Diocesi di Roma, con il quale anima le più importanti liturgie diocesane, alcune delle quali presiedute dal Santo Padre. Dal 1991 è anche Maestro Direttore della Pontificia Cappella Musicale Lateranense. Nello stesso periodo ha avuto inizio la sua collaborazione al progetto internazionale della Rai “Bibbia” sia come consulente biblista che autore delle musiche dei film prodotti. Oltre al “Progetto Bibbia”, negli anni ha composto le colonne sonore di molti film a tema storico e religioso. Ha composto oltre venti Oratori sacri ispirati a personaggi biblici o alla vita di grandi santi, la maggior parte dei quali sono stati scritti ed eseguiti in occasione della annuale visita del Santo Padre al Seminario Romano Maggiore. Accanto a queste composizioni, meritano di essere citati altri tre oratori sacri: “Cantico dei Cantici” scritto nel 2009, “Passio Caeciliae” del 2011 e “Paradiso Paradiso” eseguito nel 2013 al 56° “Festival dei Due Mondi” di Spoleto. Nel 2007 ha composto l’opera teatrale “La Divina Commedia”, prima trasposizione musicale dell’omonimo capolavoro dantesco. Nella stagione 2009-2010 è andato in scena il suo secondo lavoro per il teatro: “Il miracolo di Marcellino”, ispirata al romanzo di Josè Maria Sanchez Silva “Marcellino Pane e Vino”. È anche autore delle musiche di “In Hoc Signo”, rappresentata a Belgrado nel 2013 in occasione del millenario dell’Editto di Milano. Da anni porta questa sua esperienza di sacerdote, musicista e docente in moltissime Diocesi italiane ed estere.

 

REMO D’IPPOLITO

Diplomato nel 1991 ha frequentato i corsi per Big Band presso la scuola di musica di Testaccio e un corso con Franco Piana presso il D.I.M.I., dove è stato 1° Tromba.

Nel 1999 ha partecipato al Tour di Renato Zero suonando con l’Orchestra Sinfonica di Fonopoli diretta dal Maestro Renato Serio e ha registrato presso la Forum di Roma varie colonne sonore per Film. Nel 2000 ha suonato in Mondo Visione per il Giubileo con il Maestro Don Marco Frisina e il Maestro Leonardo De Amicis. Nel 2001 ha partecipato alla Festa dell’Unitalsi che si è tenuta a Lourdes (Francia ) con l’Orchestra D.I.M.I. diretta dal Maestro De Amicis.

Ha partecipato nel 2002 alle Trasmissioni Televisive “Il David di Donatello”, “La Festa Della Repubblica” tenutasi a Taranto per la Rai, Il “Concerto di Capodanno” al Quirinale e il “Concerto di Natale” con il Coro dell’Antoniano a Bologna. Ha registrato il CD “Joy to the World” con le musiche di Marco Frisina e con lo stesso maestro ha registrato le musiche per il Film “Apocalisse(Rai), La Bibbia (RAI) e Giovanni XXIII sempre per la Rai. Con l’Orchestra Scarlatti di Napoli ha suonato con Lucio Dalla.

Ha lavorato con il Maestro Beppe Vessicchio per il Galà di Musiche da operetta tenutosi agli scavi di Ostia Antica. E’ stato 1° Tromba con la Philarmonic Orchestra of Rome. Nel 2001-2002 è stato docente di Tromba presso I.C. di Forino (AV). Nel 2002 ha insegnato presso la scuola “European School of Music” di Roma.

E’ componente della Subiaco Big-Band. Nel Novembre 2003 ha suonato presso il Teatro Massimo di Palermo per RAI-INTERNATIONAL diretto dal Maestro Fabio Frizzi.

 

TINA VASATURO

Diplomata in violino, ha suonato in diverse prestigiose orchestre da camera e sinfoniche, effettuando tourneé in numerose città italiane,  negli Stati Uniti, in Croazia Svizzera e Germania. Ha effettuato i corsi di fenomenologia musicale col maestro Celibidache in Italia, presso la scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo, e in Germania a Mainz.

Spalla dei secondi violini della Pan American Simphony Orchestra a Washington DC, ha collaborato con il maestro Sergiu Buslje , allievo di Astor Piazzolla, e con Il coro gospel Saint Augustine , registrando diversi CD.

Ha insegnato violino a Cava deTirreni, Roma e Washington e ha organizzato vacanze musicali e masterclasses per bambini  in Toscana e in Emilia.

Ha suonato con l’orchestra del M° Renato Serio in occasione dei Concerti di Natale 2013 e 2014 e inciso numerose colonne sonore per la tv e per il cinema.

Attualmente dirige il coro Fideles et Amati e collabora col maestro Marco Frisina organizzando la sua orchestra.

 

Vitto e Alloggio 

 

Per tutti i partecipanti ai corsi sono previste delle convenzioni con le foresterie dei monasteri delle Clarisse e delle Cistercensi. Entrambe le strutture permettono di raggiungere facilmente i luoghi degli eventi e dei corsi.

COSTI

Costo del solo pernottamento € 25,00 – Sono previste convenzioni con diversi ristoranti della zona

 

 

Modalità d’iscrizione 

 

1) Compilare il form con i propri dati

2) Riceverete una mail con le istruzioni per il pagamento tramite bonifico bancario.

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Indirizzo

Note

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>